Obliqua di Ernestomeda: passato, futuro e unicità

OBLIQUA di Ernestomeda è una cucina dall’immagine elegante, essenziale e al contempo molto caratterizzata nei volumi, nei materiali e nei dettagli molto curati.

Un design lineare grazie alla continuità cromatica ottenuta con una finitura tono su tono per top, ante e zoccoli.

Il nome deriva dalla particolare sagomatura a taglio delle ante e del top.

L’attenzione ai materiali è un elemento fondamentale di questa cucina Ernestomeda che si esprime nell’impiego di materiali innovativi come la BIOMALTA, una resina a base acrilica traspirante e ignifuga che presenta un’estrema resistenza all’usura.

Altro elemento che rispecchia l’unicità di Obliqua è la ricerca di LEGNI AUTENTICI provenienti da vecchie traversine ferroviarie, utilizzate lasciando invariate le loro caratteristiche estetiche ottenute dal tempo.

Grande originalità e una funzionalità assoluta, con l’ampio piano di lavoro, la facilità di apertura delle ante, la zona lavaggio sottotop attrezzata per la raccolta differenziata, i cestelli in rovere vintage.
La versione presentata nello SHOWROOM L’ABITARE abbina il colore GRES PIOMBO del piano e il GRIGIO SILICIO delle ante con una scelta di contrasto cromatico: il NERO dell’armadio indoor attrezzato con ripiani in acciaio.

Tocco futurista: il piano a induzione in vetroresina di KitchenAid con le numerose opzioni regolabili dal comando multifunzione.

Sorry, the comment form is closed at this time.